24 luglio 2007

Trova l'errore

Sul sito kultunderground.org ho scoperto una presentazione del boardgame Kragmortha con le modalità di gioco. A parte qualche imprecisione, l'autore mi è caduto su un particolare non da poco. Trovate l'errore nel brano riportato.

Possiamo dire che Stratelibri è un nome storico dell'editoria ludica italiana, essendo stata presente sul mercato fin dagli anni ottanta con i propri prodotti (soprattutto giochi di ruolo ma anche fumetti e giochi da tavolo). Dalla Stratelibri e dalla matita di Riccardo Crosa è arrivato "Rigor Mortis", ovvero il protagonista (mago e non-morto) del fumetto fantasy che, nato come striscia sulle pagine della rivista Excalibur, negli ultimi tempi ha fornito il background per un romanzo, un gioco di carte e questo gioco da tavolo: Kragmortha (il nome è quello del castello del mago). Il gioco è frutto dell'inventiva di Walter Obert (già autore di Hystericoach) ed è ambientato nel laboratorio di Rigor Mortis (d'ora in poi R.M.), dove i suoi inetti servitori goblin tentano di impadronirsi dei suoi potenti incantesimi, cercando di non irritarlo per non incorrere nelle sue tremende punizioni.

Nessun commento: